MAOMETTO IL PROFETA DI DIO…CHI ERA VERAMENTE

Image

PEDOFILO
Maometto sposa Aisha quando la bambina aveva 6 anni e la deflora a 9.

SERIAL KILLER
A Medina fa assassinare varie persone che osano criticarlo fra cui alcuni poeti, un vecchio centenario, una madre di 5 figli, un amico di famiglia, una donna che rifiuta la sua autorità.

STRAGISTA E CRIMINALE DI GUERRA
Furibondo perché gli ebrei non credono alle sue frottole, confisca i loro beni, li espelle e li massacra. Sconfitta la tribù ebrea di Qorayza, ordina di decapitare gli uomini e vendere le donne e i bambini. Fa scavare dei fossati nel mercato di Medina e vi getta oltre 1000 ebrei decapitati. Gli anni 623 e 624 sono marcati da una serie di stragi. Approfitta inoltre delle tregue per sorprendere e massacrare i nemici.

RAPINATORE
A Medina organizza degli assalti alle carovane dirette verso La Mecca e afferma che Allah gli attribuisce un quinto del bottino

MAFIOSO
Istituisce la razzia come politica, favorisce il suo clan per tutto quello che concerne i vantaggi materiali e manifesta un senso dell’onore tipicamente maschilista e misogino.

STUPRATORE
Quando sconfigge i nemici, fa assassinare il capo e violenta la moglie.

ABUSO’ DELLA CREDULITA’ POPOLARE
Inventa le sue leggi e organizza il suo Stato in funzione delle circostanze e dei suoi interessi, affermando di essere l’intermediario della volontà divina. Prende in prestito un po’ di cristianesimo e un po’ di giudaismo, ovviamente senza capirci niente, mescola il tutto a qualche leggenda da beduino imparata dai carovanieri di passaggio e finge che Dio gli abbia dettato ogni cosa.

Ve n’è per qualche decina di ergastoli. E con un leader così, i musulmani osano atteggiarsi a maestri di morale? No, cari, l’islam è profondamente immorale e lo siete anche voi se vi ostinate a seguirlo. In qualunque paese civile, l’ideologia proposta da un pedofilo, traditore, assassino, schiavista, ladro, mafioso, stupratore, criminale di guerra, sarebbe dichiarata contraria all’ordine pubblico e bandita perché mette la società in pericolo.

About these ads

~ di tulochiamidio su 10 marzo 2012.

6 Risposte to “MAOMETTO IL PROFETA DI DIO…CHI ERA VERAMENTE”

  1. Ciao, sono daccordo con la tua linea di pensiero ma tutto quello che hai scritto è possibile leggerlo anche su qualche documento storico?

    • Piero, mi permetto di consigliarti una lettura

      ” Lapidus Ira M. Einaudi ,

      è uno dei libri che ho studiato per l’esame di Antichità e Istituzioni medievali. C’è tutto. E’ basato sulle fonti documentarie del periodo. E’ molto interessante, e spiega tutto. Ciao :)

      • Ira M. Lapidus Storia delle Società islamiche. Einaudi editore.

        p.s. non capisco perché nel commento precedente non abbia pubblicato il titolo.

  2. Grazie lo comprerò e lo leggero quanto prima.

  3. ma va, non poi bestemiare gli altri per pretendere di diventare qulcuno piu grande.

  4. nel corano alla sura IV è scritto CHIARAMENTE che il marito può picchiare la moglie “ribelle” (ovvero che disobbedisce, non lo serve bene, o che dice di no alla copula, che nell’islam è obbligatoria, è dovere della moglie concedersi al marito e alle sue voglie, sennò “gli angeli la maledicono…” nell’islam non c’è il concetto di “stupro coniugale”, la moglie deve sempre lasciarsi stuprare. e non fatemi dire niente sulle “immondezze mestruali” e sulle “purificazioni” che le femmine islamiche devono seguire in quei giorni) inoltre maometto in un hadith ha affermato che le donne sono mancanti di ragione e intelletto.
    nel corano, inoltre, c’è scritto che la donna va in paradiso solo se serve bene il marito, e lui è felice di lei e “intercede” per lei presso allah.
    da notare, poi, come nel “fratello cristianesimo”, il dio che pregano sia pregato sempre e solo con nomi maschili, mica con nomi da Dea.
    nel corano è scritto anche che gli uomini sono preposti alle donne, preferiti da allah e un gradino sopra le donne.
    e nel cristianesimo, ovviamente, si adora un dio che si è fatto solo maschio.
    p.s inoltre maometto ha devastato il culto delle tre Dee pre-islamiche Al Uzza Manat e Allat, adorate insieme ad allah, che all’epoca era un dio tra i tanti, adorati nelle tribù arabe.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: